UMILL 750: lavorazioni a 5 assi in continuo di altissimo livello

September 2018

Come logica conseguenza dell’affermazione delle Umill 1800 e Umill 1500 sul mercato, EMCO amplia ora la sua gamma di macchine utensili con la nuova Umill 750 – dimensioni X=750 mm.

 

L’efficiente centro di fresatura verticale  per  la  lavorazione  a  5  assi  in  continuo consente di lavorare, grazie alla sua struttura compatta, pezzi anche di grandi dimensioni   su   una   superficie   d’appoggio   ridotta.   L’utilizzo   di   componenti    realizzati in Europa garantisce all’utilizzatore la massima  precisione  e  qualità  delle superfici lavorate.

Grazie alla competenza acquisita dalle sue filiali italiane nel settore della fresatura, EMCO ha saputo dare la giusta posizione sul mercato alla serie UMILL. Un successivo passo avanti verso il completamento della gamma di fresatrici a 5 assi è stata la realizzazione del centro di lavoro verticale UMILL 750, in grado di garantire, grazie ai più moderni sistemi di controllo e all’adozione di soluzioni strutturali smart, una lavorazione a 5 assi in continuo di altissimo livello. E tutto questo con un rapporto qualità-prezzo davvero sorprendente.
La struttura della macchina è una combinazione ottimale di ghisa e acciaio elettrosaldato, materiali che garantiscono la massima stabilità e simmetria termica. Sostenute da guide a rulli lunghe 45 mm disposte lungo gli assi X e Y, nonché da un motore ad azionamento diretto posizionato sull’asse Z, le ampie corse da 750 mm in X, 610 mm in Y e 500 mm in Z, rendono possibile la fresatura di pezzi con misure massime pari a 530 x 530 x 417 mm in lotti di varie dimensioni. Un altro vantaggio è sicuramente l’elevata rigidità della macchina, a sua volta sinonimo di precisione e qualità delle superfici lavorate. Tutti gli assi sono equipaggiati con sistemi di misura diretti che consentono di ottenere i migliori risultati. Grazie al supporto frontale della tavola, già incluso nell’allestimento base, è possibile lavorare pezzi con peso fino a 400 kg senza compromettere le prestazioni della macchina.